lunedì 30 maggio 2016

Cose nuove e cose antiche

«Io mi chiedo: l'uomo di oggi ha più bisogno di cose nuove che appaghino il suo cervello, o di cose vere che cambino il suo cuore? E ci vuole più coraggio a dire cose nuove, o a dire cose vere, anche se antiche, ma che siano capaci di scomodare la pigrizia e l'egoismo del mondo?». Don Tonino Bello



L'avidità del denaro è la radice di tutti i mali. (1 Timoteo 6, 10)

Nessun commento:

Posta un commento